agosto: 2017
L M M G V S D
« apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.

Stefano da Verona

Stefano da Verona nacque in Francia 1379 – 1438 ca. e si affermò a Verona come esponente del gotico internazionale negli stessi anni in cui vi operava il Pisanello. Molto legato anche a Gentile da Fabriano svolge la sua attività alla corte dei Visconti. L’artista sviluppa un gusto aristocratico molto apprezzato che manifesta nella cura che infonde nei dettagli preziosi, nella riproduzione di uccelli rari ed esotici e negli abiti sfarzosi che fa indossare ai suoi personaggi. Nelle sue opere inserisce grandi varietà di fiori, a richiamare un mondo di sogno, quasi paradisiaco. Adorazione dei Magi – 1435 – Pinacoteca di Brera.
In questa Adorazione dei Magi Stefano da Verona reinterpreta un evento sacro in un profano episodio di vita di corte. La scena, dal tipico tono fiabesco, è una folla di personaggi molto caratterizzati non solo nei protagonisti principali ma anche nel pittoresco seguito dei Magi, dai costumi fantasiosi e dai molti animali esotici. Come in Gentile da Fabriano, emerge la luce del colore oro che risplende da ogni aureola e i finimenti dei cavalli,impreziositi con l’inserimento di pastiglie dorate.

Lascia un Commento