maggio: 2017
L M M G V S D
« apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.

Sebastiano Ziani

Il 39° Doge 1172-1172

L’assassinio del Michiel lascia intravedere una città esacerbata che rischia di finire travolta dal caos. La carica dogale resta vacante per 4 mesi. Il consiglio dei Savi esce dall’impassse con una riforma radicale. Ricchissimo commerciante, Sebastiano Ziani alla bella età di 70 anni diviene così il primo doge ad essere eletto da un’assemblea ristretta di nobili e non più dall’assemblea popolare.

In compenso fu anche il primo a distribuire denaro al popolo dopo l’elezione, un’usanza che tutti i successivi dogi avrebbero seguito fino alla caduta della repubblica.

Le competenze commerciali fecero di Ziani un grande doge. Con abilità ricucì i rapporti con il Commeno e riportò Venezia al centro della politica internazionale. Da il via a una serie di interventi urbanistici e architettonici che fanno di Venezia l’ideale palcoscenico per i più importanti summit internazionali e, puntuale conseguenza, l’evento centrale nel suo dogato è, nel 1177, l’organizzazione in quel di Venezia del vertice tra il Barbarossa e i papa Alessandro III. Venezia è sfarzoso luogo di pace e neutralità dove lo Ziani si erge come duca della pace. Con solenni e suggestive cerimonie, dentro un protocollo che non lascia nulla al caso, il 24 luglio del 1177 il papa e l’imperatore siglano la riconciliazione. I maggiori benefici sono per Venezia che si vede riconosciuta come dominus dell’Adriatico. Nasce allora lo sposalizio tra Venezia e il mare, la processione di barche alla volta del Lido con l’anello gettato in mare come segno di “perpetuique domini”.

Nella primavera del 1178, Sebastiano Ziani, duca della pace, abdicò alla carica per ritirarsi in monastero e morirvi il giorno seguente.

Lascia un Commento