luglio: 2017
L M M G V S D
« apr    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.

Pietro II Candiano

Il 19° Doge 932-939

Figlio di Pietro I Candiano, morto combattendo i Narentani, successe a Orso II Partecipazio, ritiratosi controvoglia in monastero. Candiano ribaltò la politica del vecchio doge e si diede l’obiettivo di egemonizzare l’alto Adriatico partendo dal dossier istriano. Da tempo, infatti, Venezia rappresentava il polo commerciale nel quale confluivano tutte le merci istriane che transitavano per la penisola (oltre che germaniche e slave). I consueti rinnovi del Pactum Lotharii che confermavano diritti e privilegi ai Veneziani gonfiavano le recriminazioni dei vicini che rendevano difficili i commerci della repubblica con gabelle, confische e atti di pirateria. Il Candiano partì per Capodistria e impose l’embargo sulla regione e, deciso a riaffermare il dominio di Venezia sull’alto Adriatico, Prima però rivolse le sue mire verso alla sponda italiana andando alla conquista di Comacchio. Nonostante questi indubbi successi, in patria non riuscì ad annullare ogni opposizione, tanto che gli successe un altro Partecipazio. Morì verso il 939.

Lascia un Commento